ARTISTI ANNI 80    BlasiManagement - Roma  P.I. 02044880389

Partner Site : http://www.robertoblasi.com

Artisti anni 80 : ALAN SORRENTI

Alan Sorrenti (Napoli, 9 dicembre 1950) è un cantautore italiano.

Gli esordi Ha iniziato la carriera nei primi anni settanta con lavori vicini al rock progressivo e sperimentale, in cui si può ritrovare l'influenza di Tim Buckley e di Shawn Phillips, e forse anche di Peter Hammill. Nel 1972 pubblica il suo primo album Aria: partecipano al progetto musicisti di eccezione, tra i quali spicca Jean Luc Ponty. Sia Aria (1972) che il suo secondo album, Come un vecchio incensiere all'alba di un villaggio deserto (1973), hanno la stessa struttura: il brano che gli dà il titolo occupa un'intera facciata, ed ha una struttura melodica complessa ed elaborata, con testi alquanto oscuri. I brani delle altre facciate hanno testi generalmente meno ermetici e, dal punto di vista musicale, sono meno lontani dalla forma classica della canzone melodica. Particolarmente conosciuti, all'epoca, furono Vorrei incontrarti da Aria e Serenesse da Come un vecchio incensiere all'alba di un villaggio deserto. Nel 1975 pubblica un 45 giri di successo, Le tue radici part I/Le tue radici part II: la canzone, divisa in due parti, rimane inedita su LP, e nel 2002 Franco Battiato ne ha inciso una cover nel suo album Fleurs 3. Dal "progressive" al melodico Il terzo album segna un dichiarato periodo di crisi. In Ma tu mi ascolti Alan Sorrenti canta Ora sai che non sono forte / e ora sai che ho paura di vivere [...] / Era inverno inoltrato / quando hanno cercato / di farmi dimenticare di me stesso / ed io mi sono perso [...]. Ottenne comunque un discreto successo con una reinterpretazione personale di un classico della canzone napoletana: Dicitencello vuje, pubblicato anche come singolo. Raggiunge una vasta notorietà solo effettuando un completo cambiamento di rotta musicale, virando bruscamente verso la dance, secondo alcuni una dance raffinata e con arrangiamenti superbi, secondo altri, invece, una svolta desolante. Il successo con la "disco music" Gli album Figli delle stelle (1977) e quello successivo L.A. & N.Y. (1979) contengono due dei suoi più grandi successi commerciali, ossia Figli delle stelle e Tu sei l'unica donna per me (incisa anche in lingua inglese), che gli fece vincere il Festivalbar, e che è stato il 45 giri più venduto nel 1979 in Italia, che nello stesso anno esordì col film girato da Carlo Vanzina. I musicisti americani coinvolti nella realizzazione dei due album sono nomi piuttosto importanti, da Jay Graydon a quelli che insieme sarebbero diventati i Toto. Nel 1980 ha rappresentato l'Italia all'Eurovision Song Contest con Non so che darei, classificatasi sesta, che divenne un successo in tutta Europa. Si è convertito al buddhismo. Ha continuato a pubblicare nuovi album, tuttavia senza più ottenere il successo di vendite che ebbe sul finire degli anni settanta.

 

33 giri

1972: Aria (Harvest Records 3C 064 - 17836)1973: Come un vecchio incensiere all'alba di un villaggio deserto (Harvest Records 3C 064 - 17878)1974: Alan Sorrenti (Harvest Records 3C 064 - 18059)1976: Sienteme, it's time to land (Harvest Records 3C 064 - 18206)1977: Figli delle stelle (EMI Italiana 3C 064 - 18312)1979: L.A. & N.Y.(EMI Italiana, 3C 064 - 62662)1980: Di notte (CBO CBL 1003)1983: Angeli di strada1987: Bonno Soku Bodai (WEA Records 24 2228-1)1992: Radici1996: I successi 21997: Miami Ristampata più volte dalla EMI sotto collane diverse.1999: I successi di Alan Sorrenti 45 giri 1972: Vorrei incontrarti/Un fiume tranquillo (Harvest Records 3C 06 - 17852)1973: Una luce si accende/A te che dormi (Harvest Records 3C 06 - 17881)1974: Le tue radici part I/Le tue radici part II (Harvest Records 3C 06 - 17983)1974: Dicitencello vuje/Poco più piano (Harvest Records 3C 06 - 18017)1976: Sienteme/Try to image (Harvest Records 3C 06 - 18210)1977: Figli delle stelle/E tu mi porti via (EMI Italiana 3C 006 - 18307)1978: Donna luna/Un incontro in ascensore (EMI Italiana 3C 006 - 18340)1979: Tu sei l'unica donna per me/All day in love (EMI Italiana 3C 006 - 62764)1979: Alles, Was Ich Brauche, Bist Du/Per Sempre Tu (Strand ‎– 6.12652) (Germania)1979: Love Fever/Tu Sei L'unica Donna Per Me (Decca ‎– 6.20041) (Germania)1979: Per Sempre Tu/Provaci (Emi ‎– 3C 006 - 63240)1980: Prova con me/Ora 06 (CBA 6.12878 AC) (Germania)1980: Prova con me/Ora 06 (Sonet T-20011) (Svezia)1980: Non so che darei/Corro (CBO CBN 106) (pubblicato anche in Scandinavia e Germania)1980: If you need me now/Non so che darei (Carrere - 8085) (Francia ed Europa)1981: La strada brucia/Corro (CBO CBN 107)1982: Credimi non voglio perderti/In silenzio (CBO CBNP 112)1982: Sempre/Sessualmente magica (CBO Records ‎– 113)1988: Come per miracolo/Mia thai (WEA Records 24 8026-7)1988: Non si nasce mai una volta sola/Vera felicità (WEA Records 24 8180-7)1997: Figli delle stelle/Tu sei l'unica donna per me 97' RMX (Alabianca Records ‎– ABR 97001, Vinyl, 12")2005: Brivido (Jaywork Records ‎– JWMIX606, Vinyl, 12")